L’altra Ibiza

One comment

Conosciuta per la vita notturna, locali e divertimento, Ibiza è una città tutta da scoprire. Se vi capita di andare nelle ore pomeridiane troverete il centro quasi deserto e potete così gustarvi una tranquilla passeggiata. Io consiglio di partire dalla visita della Dalt Vila (la parte alta), dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco, così detta perché circondata da alte mura. A mano a mano che si sale verso la cima di Dalt Vila il fiato comincia a farsi corto, ma i  sette baluardi e terrazze sanno regalare viste particolari sulla città che si adagia proprio ai piedi delle mura. Panorami unici sul porto di Ibiza e sulla baia, su Ses Salines, su Formentera, facendo così dimenticare la fatica. Giunti in cima si accedere al rastrillo (il ponte levatoio) e quindi al Portal de ses Taules, la porta di accesso recante lo stemma di Felipe II, affiancata da due statue romane. Da cui si giunge alla piazza principale, un museo a cielo aperto che testimonia la diversità di popoli e culture che hanno invaso l’isola nel corso dei secoli: fenici, cartaginesi, romani, musulmani e catalani. Un susseguirsi di stradine, viuzze, ristorantini e locali dove sedersi e gustarsi un buon drink. Si scende verso la parte nuova per un giro tra le stradine di ciottoli e le tipiche case bianche, tra locali e negozi di souvenir stile Ibiza!

Ibiza -immagini-

Annunci

1 comments on “L’altra Ibiza”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...